Nobile Contrada Fiorenza

sito ufficiale

Il titolo di “Nobile”.

L’origine del titolo di Nobile trova le sue fondamenta in due ipotesi legate ad avvenimenti realmente accaduti nel passato.

1.

Nel XIII secolo le rotte commerciali create tra le città di Firenze e Fermo portano numerosi commercianti di stoffe e di panni di lana fiorentini a trasferirsi nella città marchigiana e gran parte di loro presero residenza nella zona del centro storico da cui prese il nome la Contrada Fiorenza. Durante il periodo di guerra tra guelfi e ghibellini verso la metà del secolo, un gruppo di fiorentini tornò in patria per combattere e proprio durante la battaglia di Montaperti del 4 settembre 1260, molti di loro si distinsero in combattimento e vennero così fregiati di titoli ed onorificenze.

Curiosità: nella battaglia di Montaperti combatterono nell’opposta fazione anche 356 senesi che innalzavano davanti a loro l’insegna dell’Oca bianca in campo verde. Questi combattenti si distinsero durante la battaglia e permisero alla Contrada dell’Oca di Siena di fregiarsi del titolo di Nobile per il valore dimostrato.

2.

La zona del centro storico di Fermo nel territorio di contrada è stata da sempre abitata dalle famiglie più nobili di Fermo, molte delle quali ebbero nel corso degli anni forti legami con la città di Firenze come ad esempio Pier Marino Vinci (podestà di Firenze nel 1428) o  il condottiero Oliverotto Euffreducci (che combattè per i fiorentini contro Pisa nel 1499).