Nobile Contrada Fiorenza

sito ufficiale

CAVALCATA/ Viaggio attraverso l’inferno dantesco con i musici e gli sbandieratori della Cavalcata dell’Assunta

Rulli di tamburi e volteggi di bandiere accompagneranno domani sera il pubblico di piazza del Popolo in un emozionante e suggestivo viaggio attraverso l’inferno di Dante Alighieri. Alle 21,30 i gruppi Musici e Alfieri della Cavalcata dell’Assunta si esibiranno nello spettacolo “Lucifero e l’Inferno”, evento inaugurale della 32a edizione della rievocazione storica fermana. Con l’aiuto del regista della Cavalcata Oberdan Cesanelli e la voce narrante di Ermanno Pacini, tamburini e sbandieratori rivisiteranno i celebri canti della Divina Commedia e la vicenda di Lucifero, l’angelo più bello che osò ribellarsi a Dio e che, per questo, venne scaraventato dall’arcangelo Gabriele dal cielo sulla terra. Questa per non accoglierlo si ritirò, creando così la profonda voragine dell’inferno. Gironi, cerchi, bolge, valli, colli e fiumi che vennero attraversati da Dante e che, domani sera, verranno ripercorsi con l’aiuto di bandiere e tamburi. Musici e alfieri porteranno in scena le figure principali dell’inferno dantesco, da Paolo e Francesca a Ulisse fino a Lucifero, per concludere così il viaggio e tornare “a riveder le stelle”. Domani si terrà anche l’inaugurazione della mostra personale di Vivianne Bou Kheir, artista fermano-libanese autrice del Palio 2013. Taglio del nastro alle 18 presso l’oratorio della chiesa di San Domenico.

Fonte Ufficio Stampa Cavalcata dell’Assunta

Comments are currently closed.